Bussoleno (TO) : Campanile di Santa Maria Assunta e campanile di Foresto

Bussoleno_S._Maria_AssuntaWIKI

Storia dei siti:
CHIESA DI SANTA MARIA ASSUNTA
La costruzione originaria della chiesa di Bussoleno risale all’XI secolo, ma di essa non rimane che il campanile in stile romanico.
La costruzione originaria aveva la facciata rivolta ad ovest e l’abside a est, ma nel 1725 la Chiesa è stata oggetto di una completa ristrutturazione interna ed esterna ad opera dell’architetto Francesco L. de Willencourt, che ha anche modificato l’ingresso aprendolo a Est.

CAMPANILE DI FORESTO
Rimane come unica traccia dell´antica chiesa romanica, sorge isolato nell’area cimiteriale comunale. Risale alla metà dell’XI secolo.

Descrizione dei siti:
CHIESA DI SANTA MARIA ASSUNTA
La facciata della chiesa è settecentesca e ha un portale in legno in tipico stile barocco. Nel corso del Medioevo la chiesa venne decorata da affreschi e dotata di arredi di pregio, di cui restano pochissime tracce (una tavola dell’Annunciazione, fatta realizzare dal pinerolese Bartolomeo Serra nel 1466 è ora scomparsa; un trittico del Giovenone fu trafugato dalla cappella di San Basilio nel secondo dopoguerra).
Il crocifisso ligneo che ancora si conserva alla destra del presbiterio è, con tutta probabilità, ciò che resta di una raffigurazione del Calvario di scuola piemontese e ascrivibile al secondo quarto del XV secolo.
Il CAMPANILE, originario del secolo XI e inalterato, è sulla destra dell’edificio, nascosto dalla facciata settecentesca, troppo grande e massiccia rispetto al primitivo edificio. Ha sei piani segnati da cornici marcapiano ad archetti, con monofore, eccetto l’ultimo piano che presenta una trifora su ogni lato. Sul penultimo piano è installato un orologio, e al secondo piano conserva una delle più antiche tracce di quadrante d’orologio esistenti in Piemonte.

CAMPANILE DI FORESTO
Interrato di circa due metri rispetto al livello originario del piano stradale. La muratura è in pietrame a vista. Ha quattro piani, i primi con feritoie; gli altri presentano bifore con colonnine e capitelli a stampella di pietra.

Informazioni:
Parrocchia Santa Maria Assunta tel. 0122 49152

Il campanile della frazione Foresto è nel cimitero.


Links:

http://www.comune.bussoleno.to.it/ComSchedaTem.asp?Id=2502

http://www.provincia.torino.gov.it/territorio/strat_strumenti/beni_culturali/vsusa/relig/bassa_valle/comuni/bussoleno_2

http://it.wikipedia.org/wiki/Bussoleno

http://www.provincia.torino.gov.it   (Foresto)

Fonti:
Fotografia in alto tratta da wikipedia.
Per il campanile di FORESTO vedi www.provincia.torino.gov.it, sito da cui è tratta la foto in basso.

Data compilazione scheda:
13/05/2006 – aggiornam. giugno 2014

Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Angela Crosta – Gruppo Archeologico Torinese

bussoleno_FORESTO-provinciato