Avigliana (TO) : Castello

cast_avigliana_01vallesusatesori

Storia del sito:
Costruito probabilmente nel X secolo per volontà dei marchesi Arduinici di Torino (in particolare ad Arduino il Glabro si fa risalire il primo nucleo del castrum Avilianae, il castello sorge sulla cima del monte Pezzulano, che domina l’intero paese di Avigliana e i suoi laghi. Ampliato e fortificato ulteriormente da Adelaide di Susa, il maniero fu sede di una corte regia e come tale venne utilizzato dai Savoia a partire dal 1137.
Nel 1173 il Barbarossa distrusse il castello e la città e ancora distruzione portò suo figlio Enrico VI sul finire del secolo. Tommaso I di Savoia riedificò entrambi a partire dal 1189 e il castello divenne da allora sede di un importante castellania sabauda.
Fu residenza privilegiata dei Savoia, tanto che vi nacquero Amedeo III, che ne ha incrementate le funzioni militari curandone l’ulteriore fortificazione, e Amedeo VII, il Conte Rosso.
La sua primitiva destinazione difensiva venne integrata successivamente da funzioni prettamente amministrative e residenziali, che nel Trecento appaiono in tutta evidenza nei documenti, che riferiscono di una magna sala, dell’aula castri, della camera domini comitis, della gardaroba retro cameram, della capella e della turris falsa versus foloniam. L’affresco della chiesa di San Pietro rappresenta il castello verso la fine del XV secolo, con all’interno un edificio residenziale con bifore, aspetto confermato dall’immagine del Theatrum Sabaudiae, dove appare una costruzione quadrata con due torri, una quadrata e una rotonda, il tutto merlato e difeso da fortificazioni.
Conquistato dai francesi nel 1536 e poi di nuovo nel 1630, il Castello è stato distrutto definitivamente nel 1691 dalle truppe del maresciallo Catinat che combattevano contro l’esercito di Vittorio Amedeo II di Savoia.

Vedi anche allegato  Castello_Avigliana

Descrizione del sito:
A testimoniare la sua antica importanza rimangono oggi solo le mura esterne.

Informazioni:
Sulla cina del monte Pezzulano.  Ufficio I.A.T. Avigliana , tel. 011 9366037

Links:
http://it.wikipedia.org/wiki/Castello_di_Avigliana

http://www.vallesusa-tesori.it/it/luoghi/avigliana/il-castello

Fonti:
Testo tratto da pannello all’esterno del monumento.
Fotografia in alto dal sito www.vallesusa-tesori.it, in basso dall’allegato.

Data compilazione scheda:
14/11/2004 – aggiornam. luglio 2014

Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Mauro Marnetto – G. A. Torinese

avigliana cast pianta