Vinzaglio (NO) : necropoli gallica

vinzaglio

Descrizione del sito e dei ritrovamenti:
Rinvenimento casuale di due tombe galliche a cremazione scoperte in occasione di lavori agricoli sul confine tra i comuni di Vinzaglio e Borgo Vercelli a Sud della statale Novara-Vercelli. Le due tombe erano collocate al centro di un semicerchio di altre tombe a cremazione, prive di corredo. Due tombe di cui una con cuspide di lancia, frammento di coltello, spada ed elmo in ferro con paranuca applicato e paragnatidi. Sull’elmo sono riscontrabili riparazioni occasionali probabilmente dovute all’uso in combattimento, come nel caso del fissaggio di una paragnatide rotta, mediante un chiodo, alla superficie esterna dell’elmo. Nell’altra tomba è documentata un’altra spada frammentaria in ferro. Seconda età del Ferro (fine II – inizi I sec. a.C.).

Luogo di custodia dei materiali:
I reperti sono conservati a Torino nel Museo di Antichità ( archeologico).

 

Descrizione del sito:
CASTELLO SELLA (Sec. XI) Proprietà Privata – visibile solo dall’esterno. Notizie documentate della località denominata “Viguciallum” e del Castello posto all’interno del “castrum” risalgono al 1011. Vari, nel corso dei secoli, furono i feudatari di questa piccola ma interessante località dal punto di vista strategico perché posta sulla riva sinistra del fiume Sesia e sul confine tra le terre pavesi e novaresi.
Il Castello Sella sorge su un dosso alluvionale del fiume Sesia, ai margini dell’abitato. Ora dell’antico fortilizio del XIII secolo rimangono soltanto i resti di tre torri e parte di murature, nei pressi dell’attuale castello rinascimentale. Nel corso del XIX secolo l’edificio divenne proprietà della famiglia Sella che lo restaurò e modificò secondo i canoni e la funzionalità di una residenza aristocratica di campagna. Attualmente la maestosa dimora, privata, si presenta in stato di degrado.

Informazioni:
Comune tel. 0161 317127

Links:
http://www.comune.vinzaglio.no.it/

http://www.sitbiella.it/novara/schede.php?comune=vinzaglio

Bibliografia:
MANDOLESI A., Paesaggi archeologici del Piemonte e della Valle d’Aosta, Editurist, Torino 2007
Per approfondire vedi le schede e relativa bibliografia nel sito al n° 2.

Fonti:
Fotografia da http://www.sitbiella.it/novara/libro/pagine/studi_di_sintesi/evoluzioneTrasformazione/page80.html

Data compilazione scheda:
30 novembre 20011 – aggiornamento maggio 2014

Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Angela Crosta -G.A.Torinese