Sauze di Cesana (TO) : Chiesa di San Restituto

restiruto_vista

Storia del sito:
Il sito è del XII secolo. La chiesa venne ampliata più volte nel corso dei secoli successivi, e svolse anche le funzioni di fortilizio durante le guerre di religione che ebbero come teatro la val Chisone e, nella seconda metà del XVI secolo, la val di Susa.
Nel 1996 sono stati avviati lavori di restauro e ristrutturazione.

Descrizione del sito:
La chiesa è lunga 40 metri e larga 12, poggia su un terreno molto franoso e ricco di falde d’acqua sorgiva. La chiesa è formata da un’unica navata. Degli antichi addobbi e dei mobili non rimane praticamente nulla. All’esterno si possono ammirare le bifore del campanile e gli archetti che corrono (in una piccola parte) lungo i lati dell’edificio, nella sua parte più antica. Altre notizie nei siti sotto indicati.

Informazioni:
La strada che porta alla chiesa, a circa 1 km dall’abitato, è sterrata molto stretta e sconnessa. Comune tel. 0122 755955

Links:
http://www.comune.sauzedicesana.to.it/sauze/s.restituto.html

http://www.provincia.torino.gov.it/territorio/strat_strumenti/beni_culturali/vsusa/relig/alta_valle/comuni/sauzece_2

Fonti:
Fotografie archivio GAT.

Data compilazione scheda:
18 novembre 2003 – aggiornamento giugno 2014

Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Valter Bonello – Gruppo Archeologico Torinese

restituto_ampia