VERCELLI : Museo Archeologico Civico “L. Bruzza”

Storia del Museo:
A maggio 2014 è stato inaugurato il nuovo «Mac», Museo archeologico civico, intitolato a Luigi Bruzza, che con il suo testo “Iscrizioni antiche vercellesi” del 1874, fu il fondatore degli studi archeologici dedicati alla città antica.
Per la storia dell’edificio vedi QUI

 

Descrizione del materiale esposto:
La storia di Vercelli dal II secolo avanti Cristo, quando era poco più di un villaggio, fino alla III secolo dopo Cristo, epoca di trasformazione in una vera e propria città, raccontata attraverso 7 sale espositive su due piani e oltre 600 reperti. Monete, anfore, urne cinerarie, appartenute a Vercelli e custodite finora negli archivi della Soprintendenza per i beni archeologici del Piemonte. E infine restituite alla comunità. Una statua di Apollo alta due metri, risalente al I secolo a.C. e trovata nel 1573 scavando tra gli attuali corso Palestro e liceo Scientifico, sarà la punta di diamante del nuovo museo cittadino.

Informazioni:

Link:
http://www.comune.vercelli.it/cms/it/mac-museo-archeologico-civico-l.-bruzza.html

http://www.comune.vercelli.it/cms/it/documenti-scaricabili/progetto-scientifico-museo-arch-2011-pdf/

http://www.archeovercelli.it/

Data compilazione scheda:
3 giugno 2014

 Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Angela Crosta – G.A. Torinese