Saliceto (CN) : Chiesa di San Martino

saliceto-s-martino-2

Storia del sito:
I borghi antichi di Saliceto vennero distrutti dai Saraceni nella metà del X secolo, i superstiti ricostruirono il paese più a valle, nell’attuale frazione Lignera, ove si insediarono i benedettini e, nell’XI secolo, edificarono la chiesa di San Martino.
La chiesa fu la Parrocchiale di Saliceto sino al 1550 circa, quando la maggior parte degli abitanti si trasferì nel capoluogo attuale, vicino al Castello e venne costruita la nuova Parrocchiale, officiata dal 1580.
L’edificio della chiesa di San Martino venne ampliato nel XVII secolo e modificato nel tetto; infatti nel sottotetto, che è stato sacrificato per aprire un passaggio verso l’abside, sono ancora visibili affreschi raffiguranti angeli e un Cristo reggente la croce.
Il campanile pendeva pericolosamente dopo la seconda Guerra mondiale, così venne smontato pietra per pietra e ricostruito con grande perizia e fedeltà. La chiesa conserva all’interno AFFRESCHI del XV secolo e fu dichiarata “monumento nazionale”.

Descrizione del sito:
È stata realizzata in pietra arenaria locale, in blocchi di spacco irregolari, ha forma quadrangolare. La facciata a capanna è tripartita: la parte centrale, che presenta una finestra a mezzaluna, è sopraelevata rispetto ai due corpi laterali, che corrispondono a due cappelle all’interno.
Il bel CAMPANILE romanico di forma quadrata, venne edificato in origine di poco dopo la chiesa, nella seconda metà del secolo XI, sul fianco destro dell’edificio e legato alla base con un massiccio contrafforte. Costruito tutto in blocchi di arenaria, è suddiviso in quattro ordini separati da archetti pensili ciechi e presenta monofore e, negli ultimi due piani, bifore. Tutti questi elementi architettonici sono formati da blocchi più regolari e squadrati.
La chiesa di san Martino è voltata a botte e ha una crociera sul presbiterio. Gli affreschi sono oggi presenti sulla parete del presbiterio e dell’abside, ma in origine probabilmente era dipinta anche la navata. Il ciclo di affreschi venne fatto eseguire da Agostino Pliasco (cognome che, nella valle, divenne poi Pregliasco) e datato 3 Luglio 1400; la scritta sotto l’affresco dell’Annunciazione non riporta il nome del pittore, di notevole maestria.
Nelle quattro volte della crociera vi sono, in quella anteriore, il Cristo Pantocratore entro la mandorla e l’Annunciazione, nelle altre, coppie di evangelisti e dottori della chiesa su tronetti goticheggianti, tra grandi costoloni dipinti (le figure sono simili a quelle della chiesa di San Maurizio a Castelnuovo di Ceva). Sulla parete dietro l’altare è narrata la storia di san Martino vescovo di Tours, con l’episodio della divisione del mantello e sono raffigurati altri santi, tra i quali, a sinistra, san Sebastiano. Sulla pareti laterali altre figure di santi in piedi: san Sebastiano, san Domenico, san Rocco, sant’Antonio Abate.

Nella sacrestia dell’EX_ORATORIO DI SANT’AGOSTINO  (ora adibito a sede della locale bocciofila), una cappella trecentesca conserva pregevoli affreschi quattrocenteschi.

Informazioni:
In frazione Lignera, sulla destra della strada che scende a valle verso Monesiglio. Comune tel. 0174 98021 oppure Pro Loco di Saliceto, cell. 3423570641 ; e-mail: infopoint.saliceto@gmail.com

Links:
http://www.langamedievale.it/monumenti-medievali-langhe/chiesa-di-s-martino-di-lignera/

http://www.saliceto.net/storia/index.html

Bibliografia:
Bertone L., Arte nel Monregalese, L’artistica Editrice, Savigliano CN, 2002
Natale V. Una scheda ligure-monregalese: il maestro di Sant’Agostino a Saliceto, “Studi Piemontesi”, Centro di Studi Piemontesi, Torino, XVII, 1988, 2, p. 485

Fonti:
Fotografie tratte dal sito sopra indicato al n°1 e da langhe.net.
Altre immagini si trovano sul sito indicato al n° 2, da cui l’ultima immagine (affresco dell’ex cappella di Sant’Agostino) e su http://www.tripadvisor.it/Tourism-g3830547-Saliceto_Province_of_Cuneo_Piedmont-Vacations.html

Data compilazione scheda:
05/01/2009 – aggiornamento marzo 2014

Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Angela Crosta – G.A.Torinese

SALICETO 2s Martino campanile

SALICETO 3sanmartino5

AffresSMartino-Saliceto-LANGHE.NET

SALICETO-Santagostino