Ottiglio (AL) : Chiesa di Madonna dei Monti

Ottiglio MadMonti-abside

Storia e descrizione del sito:
Ricordata sin dal XIII secolo come “ecclesia Sanctae Mariae de montibus”, appartiene per ragioni storiche alla parrocchia di Grazzano Badoglio e fu a lungo contesa tra la comunità di Ottiglio e l’abate di Grazzano.
L’origine del santuario si fa risalire all’epoca degli Aleramici, fondatori e protettori dell’abbazia di Grazzano. Anche questa piccola chiesa campestre venne affidata alle cure dei Benedettini.
Dell’antico impianto romanico resta solamente la bellissima abside in conci di tufo, preservata dalle ingiurie del tempo mediante una copertura che univa la chiesa con l’adiacente fabbricato rurale destinato dapprima ad accogliere un eremita e successivamente, dal 1797, una piccola comunità di monaci dell’abbazia trappista di Tamiè, sfuggiti dalla rivoluzione; in seguito vi abitò un mezzadro che coltivava ciò che restava delle 26 moggia di terreno locale, un tempo di pertinenza dell’abbazia.
Nel XVI secolo, per far fronte al grande popolamento della zona, la chiesa fu ricostruita in stile gotico. Nel 1944 un incendio distrusse il campanile, ricostruito negli anni ’60 del Novecento con il contributo del cementiere Luigi Buzzi. Nel 1965 la chiesa fu completamente restaurata a spese dell’industriale Pininfarina: i lavori, compiuti sotto la supervisione del professor Umberto Clerici sovrintendente ai monumenti per il Piemonte, terminarono nel 1966, conferendo all’edificio un aspetto neogotico. [notizie dal sito del Comune di Grazzano Badoglioindicato sotto al n°2 ]
L’ABSIDE è divisa in tre parti da agili colonne che terminano con capitelli scolpiti a forma di foglia ed illuminata grazie a tre monofore dallo stile molto raffinato.

SAN GOTTARDO. Si trova in aperta campagna, nei pressi della cascina Prosio, tra Ottiglio e Grazzano Badoglio.
Chiesetta risalente all’anno mille, composta da un’aula rettangolare con abside; l’intonaco, ormai scrostato, ha messo in risalto la muratura prevalentemente in pietra di cantoni.

Informazioni:
Sorge sul colle denominato “Madonna dei Monti”, uno dei più elevati del Monferrato (379 m).  Comune tel. 0142 921129 o Parrocchia di Grazzano Badoglio tel. 0141 925123

Links:
http://www.comune.ottiglio.al.it/Cennistorici.php

http://www.comune.grazzanobadoglio.at.it/web-comuni-new/dettaglio_menu.aspx?categoria=_pag_11073&comune=Grazzano_Badoglio&des=La%20Madonna%20dei%20Monti

Fonti:
Fotografie della chiesa di Madonna dei Monti tratte dal sito del Comune di Grazzano Badoglio.

Data compilazione scheda:
6 luglio 2012 – aggiornam. maggio 2014

Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Angela Crosta – G.A.Torinese

Ottiglio Monti esterno