Castellino Tanaro (CN) : Torre

CastellinoTanaro-TorreWIKI

Storia del sito:
Nel XIII secolo venne costruito a Castellino Tanaro un castello, inserito nel sistema difensivo del Marchesato di Ceva.
Il Castello appartenne ai Signori di Ceva fino al 1573; dopo vari passaggi ritornò ai Marchesi Pallavicino di Ceva nel 1665.
Del castello oggi non resta che la Torre maggiore, una delle meglio conservate della zona.

Descrizione del sito:
La Torre ha forma cilindrica, con il diametro esterno di circa m 10 ed è alta quasi m 52.
È stata costruita in pietra locale di spacco, disposta in corsi regolari. Oggi presenta numerose ed evidenti fessure verticali.
La Torre termina con un elegante coronamento formato da tre cornici di archetti pensili aggettanti l’una sull’altra.
Probabilmente era conclusa da una merlatura, di cui non è rimasta traccia.

Informazioni:
Su un’altura nei pressi dell’abitato. Comune tel. 0174 785213

Links:
http://www.comune.castellinotanaro.cn.it/Guidaalpaese/tabid/10522/Default.aspx?IDPagina=3831

http://it.wikipedia.org/wiki/Castellino_Tanaro

Bibliografia:
PIOVANO A., FOGLIATO L., CIGNA, I castelli, itinerari di poesia, storia, arte nel cuneese di ieri e di oggi, Ed. Gribaudo, Cavallermaggiore CN, 1976
BERTONE L., Arte nel Monregalese, L’Artistica Editrice, Savigliano CN, 2002

Fonti:
Fotografia da Wikipedia.

Data compilazione scheda:
29/08/2005 – aggiornam. luglio 2014

Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Angela Crosta – G. A. Torinese