Castellinaldo (CN) : Chiesa di San Servasio

castellinaldo-servasio

Storia e descrizione del sito:
Il paese si stende attorno al castello, detto “degli Ainaldi” o “Damiano”, che origina al XII secolo (per la sua storia vedi sito indicato sotto), ristrutturato ampiamente nei secoli successivi, privato, visibile solo esternamente.
La chiesetta sorge su un “bric”, collinetta isolata da cui dominava le strade sottostanti. San Servasio, vissuto nel IV secolo, si era segnalato nella lotta antiariana e fu specialmente onorato a partire dai Franchi; ciò conforterebbe l’introduzione in zona del suo culto a cavallo fra VIII e IX secolo e l’inclusione della strategica posizione della sua chiesa nell’area di un patrimonio fondiario franco-alamanno. La chiesa è citata a partire dal 1399, quando Margherita, vedova di Antonio Malabaila consignore di Castellinaldo, dispone per un legato ad essa e a quella sottostante di S. Pietro “de Zurzono”, ossia “di Sorsono”. Due secoli dopo, nel 1581, la chiesa viene ornata di affreschi, quasi certamente ad opera della Comunità, senza tuttavia escludere contributi da parte signorile. Si trattava infatti di un sito pubblico. Il catasto figurato di fine ‘700 conferma l’appartenenza della chiesa al Comune. Il vescovo Broglia, in visita nel 1626, giudica che l’edificio “bene se habet”. Oltre un secolo dopo, nel 1742, la relazione sulla diocesi definisce la chiesa “molto antica” e la descrive ad una navata frammezzata da due pilastri e di forma semiovata. All’epoca la chiesa non ha ancora campanile ma è già fornita di un porticato avanti, sul quale si trova l’abitazione del “romito”.

Informazioni:
Su un poggio, via San Sevasio. Comune tel. 0173 21307

Links:
http://www.comune.castellinaldo.cn.it/ComSchedaTem.asp?Id=3809

http://www.ilmonferrato.info/cn/cstlal/cstlal1.htm

Per approfondimenti sul CASTELLO:  www.comune.castellinaldo.cn.it

Fonti:
Fotografie dal sito www.ilmonferrato.info

Data compilazione scheda:
12 novembre 2011 – aggiornam. luglio 2014

 Nome del rilevatore e associazione di appartenenza:
Angela Crosta – G.A.Torinese

castellinaldo degliaAinaldi